ottobre 2019 parte la seconda rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Il Censimento permette di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia.

A ottobre 2018 l’Istat ha avviato la nuova rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, che consente un rilascio di informazioni continue e tempestive.

A differenza delle tornate passate, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse. Ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa 1 milione 400 mila, in oltre 2.800 comuni.

Il nuovo censimento è in grado di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti con le diverse rilevazioni campionarie svolte – la rilevazione detta “areale” e quella “da lista” – con quelli provenienti dalle fonti amministrative. La famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento.

I principali vantaggi introdotti dal nuovo disegno censuario sono un forte contenimento dei costi della rilevazione e una riduzione del fastidio a carico delle famiglie.

 

Saranno effettuate due tipologie di rilevazione statistica:

 

Rilevazione Areale (A) e Rilevazione da Lista (L)

 

Rilevazione Areale (A):

 

Dal 01 al 09 ottobre, i rilevatori effettueranno ricognizione preliminare dell’area e verifica del territorio; ai cittadini che fanno parte del campione Istat per la rilevazione, viene recapitata una lettera informativa; saranno inoltre affisse locandine di avviso nelle aree pertinenti.

 

Dal 10 ottobre al 13 novembre, i rilevatori muniti di tablet e tesserino di riconoscimento effettueranno l’intervista a domicilio.

 

Seguirà verifica della lista di individui non trovati.

 

Rilevazione da Lista (L):

 

Dal 7 ottobre al 7 novembre,le famiglie estratte da Istat per partecipare alla rilevazione da lista potranno compilare online il questionario in autonomia, utilizzando le credenziali fornite tramite apposita lettera informativa dell'indagine da Lista, secondo diverse modalità:

 

Collegandosi all’indirizzo  https://raccoltadati.istat.it/questionario ovvero recandosi presso il centro comunale di rilevazione

 

A partire dall’8 novembre le famiglie che non abbiano ancora compilato il questionario online saranno contattate da un rilevatore per un’intervista, telefonica o di persona.

 

Fino al 13 dicembre le famiglie potranno comunque compilare il questionario online utilizzando le credenziali di accesso.

 

Dal 14 dicembre al 20 dicembre l’intervista sarà possibile solo tramite rilevatore al proprio domicilio oppure presso il centro comunale di rilevazione

 

 

Per ogni informazione è possibile contattare l'Ufficio Comunale di Censimento al numero: 0564965305