Santa Fiora si racconta attraverso il calendario 2019: dodici mesi di eventi e di immagini per promuovere il territorio. Per il secondo anno consecutivo il Comune ha indetto il concorso fotografico “Santa Fiora uno dei borghi più belli d’Italia”, rivolto a fotografi amatoriali e professionisti. Alcuni degli scatti fotografici che hanno ottenuto maggiore gradimento sulla pagina facebook del Comune, sono raccolti all’interno del calendario 2019, tra i quali la foto vincitrice del concorso: “Mille e una luce sulla Peschiera” di Nicholas Bani”.

Santa Fiora è uno dei Borghi più belli d’Italia – afferma Alessandro Ciaffararà, assessore al commercio, turismo e promozione del territorio – e la bellezza è naturale raccontarla prima di tutto attraverso le immagini. L’intento del Comune è stato quello di porre l’accento su questo valore. Ma oltre agli scorci e ai paesaggi che suscitano sempre emozione nei turisti, c’è molto di più: Santa Fiora offre ogni mese diverse opportunità per chi concepisce il turismo come esperienza. Da gennaio a dicembre, sfogliando il calendario, il visitatore troverà tante occasioni speciali, per scoprire il paese dell’acqua e della musica, attraverso escursioni, feste della tradizione e concerti”.

Il calendario è stato stampato in 500 copie e distribuito gratuitamente dal Comune alle attività commerciali e turistico-ricettive e alle associazioni che partecipano all’organizzazione degli eventi. In copertina la foto di Nicholas Bani:Santa Fiora oltre natura”. All’interno gli scatti fotografici di Andrea Barone; Sara Durazzi; Alfonso Fiorentino; Piero Martinelli; Serena Martinelli; Patrizia Piccinetti; Alice Santella; Stefano Vacca. Le foto di Carla Mensini e Giulia Menichetti, non sono state inserite nel calendario per motivi tecnici, ma saranno ugualmente valorizzate con la stampa di cartoline a cura del Comune. Tutto il materiale raccolto con il concorso fotografico contribuirà alla promozione del territorio.

 “Ogni fotografo è riuscito a cogliere un particolare differente, –commenta il sindaco Federico Balocchi – il risultato finale è una straordinaria ricchezza di punti di vista che rendono merito al fascino di Santa Fiora. Questo calendario è il frutto dell’impegno di tante persone, ringrazio tutti, a partire dagli artisti che hanno partecipato al contest fotografico, fino alle associazioni che organizzano gli eventi, con la collaborazione delle quali, è stato possibile chiudere in tempi da record la programmazione di un intero anno. Una cosa non scontata, che richiede un certo sforzo organizzativo, ma che riteniamo di grande utilità per gli operatori del turismo che possono così avere, a gennaio, un quadro il più possibile completo di tutte le attività del territorio previste fine a dicembre.”

Alla conferenza stampa erano presenti il vincitore del concorso fotografico, Nicholas Bani insieme a Edoardo Dainelli; Cristian Donzelli, Leonardo Pantaloni e Michele Lorenzoni, in rappresentanza di Motoclub Santa Fiora, sezione giovanile, ai quali il Comune ha consegnato una targa come riconoscimento per aver realizzato la “frasca” più simpatica. Le frasche sono gli stand enogastronomici, allestiti dalle associazioni locali, durante la Fiaccolata di Santa Fiora, la notte del 30 dicembre.


 

Ma ecco cosa sarà possibile fare a Santa Fiora mese per mese:

1 gennaio, a Santa Fiora concerto di capodanno della Filarmonica; 5 gennaio canti della befana a Bagnore, Bagnolo, Marroneto e Selva; 6 gennaio la Befana a Santa Fiora; 20 gennaio visita guidata Amiata un mondo d’acqua.

  1. a Selva, Festa di San Biagio; 14 febbraio a Santa Fiora, la Notte romantica; 17 febbraio, a Santa Fiora visita guidata Amiata un Mondo d’acqua; 24 febbraio a Bagnore e Bagnolo la festa di carnevale.

2 marzo a Marroneto, il carnevale morto; 24 marzo a Bagnolo, la Festa di Primavera; 24 marzo a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua.

14 aprile visita guidata a Santa Fiora, Amiata un mondo d’acqua ; 19 aprile a Santa Fiora, processione Venerdì Santo; 21 aprile, a Santa Fiora solenne messa di Pasqua con al corale; 24-25 aprile Canta Fiora, Festival di musica e cultura popolare; dal 27 aprile all’1 maggio Canta Fiora Festival di musica e cultura popolare; 30 aprile a Selva Canto del Maggio.

1 maggio a Santa Fiora, Festa dei lavoratori con la banda in piazza; 3 maggio a Santa Fiora la festa delle Croci; 4-5 maggio Canta Fiora, Festival di musica e cultura popolare; 12 maggio, a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua; dal 23 maggio al 2 giugno, a Santa Fiora la V edizione di In crescendo, rassegna musicale giovanile della Filarmonica; 26 maggio a Bagnore, festa del patrono, con la Filarmonica.

2 giugno, a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua; 8-9 giugno ASD Mtb Santa Fiora Gran Fondo del Cinabro; 15 giugno a Santa Fiora 16° motoraduno; 16 giugno a Selva Festa della SS. Trinità; 22 giugno a Santa Fiora Notte Romantica.

Il 12 luglio a Marroneto a tutta birra; il 17 luglio a Bagnolo Festa dei soci del circolo; dal 20 luglio al 25 agosto a Santa Fiora la XX° edizione del Festival Santa Fiora in Musica; il 28 luglio a Santa Fiora Palio delle Sante Flora e Lucilla; il 28 luglio visita guidata Amiata un Mondo d’acqua; il 29 luglio, a Santa Fiora la festa patronale e la fiera.

Dall’1 al 25agosto a Santa Fiora XX°  Festival Santa Fiora in Musica; 3 agosto a Santa Fiora, concerto estivo con la corale; 4-11-18-25 agosto a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua; 4 agosto a Selva, passeggiata delle fonti; 5 agosto a Selva Madonna della neve;  8 agosto a Bagnolo gara di torte; 8-9-10 agosto a Santa Fiora Rosso di sera, Raniero con noi; 9 agosto a Santa Fiora, Moth Park Festival di musica elettronica; dal 10 al 19 agosto, a Santa Fiora la sagra dell’acquacotta; 11 agosto a Santa Fiora A tavola con gli Sforza; 13-15 agosto a Selva, la Festa del Drago e la sagra della Cipolla;  14 e 15 agosto a Marroneto la Festa dell’Assunta; 15 agosto a Santa Fiora concerto di Ferragosto a cura della Filarmonica; 15 agosto, a Santa Fiora la tombola dello Sci Club; 16 agosto a Santa Fiora la Fiera di San Rocco; 17 agosto a Santa Fiora Notte Bianca; 18 agosto a Bagnolo Lavatoi in Festa; 23 agosto a Marroneto A tutta birra; 25 agosto a Selva Festa patronale di Selva.

8 settembre a Bagnolo Festa patronale; 21 settembre a Bagnore festa Bagnoraia di fine estate; 22 settembre a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua; 28-29 settembre a Santa Fiora Festa di San Michele; 28-29 settembre a Santa Fioramusica En Plein Air Filarmonica;

22 ottobre a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua; 19-20 ottobre a Santa Fiora sagra del Marrone.

3 novembre a Santa Fiora vista guidata Amiata un mondo d’acqua; 10 novembre a Santa Fiora InCantiamo Santa Fiora, 10° rassegna di  canto corale; 16-17 novembre  a Santa Fiora concerto di Santa Cecilia con la Filarmonica; 24 novembre a Santa Fiorafesteggiamenti di Santa Cecilia con la Filarmonica;  24 novembre a Santa Fioraconcerto di Santa Cecilia con la corale.

  1. a Santa Fiora Santa Barbara patrona dei minatori; 8 dicembre a Selva Festa dell’olio Selv’olio;  8 dicembre a Santa Fiora accensione dell’albero;  15 dicembre a Santa Fiora visita guidata Amiata un mondo d’acqua;  24 dicembre a Santa Fiora in piazza Garibaldi Babbo Natale; 24 dicembre a Santa Fiora nella Chiesa della Pieve la Santa Messa con la corale; 26 dicembre a Santa Fiora concerto di Natale della Corale; 27 dicembre a Santa Fiora Presepe vivente; 28 dicembre, a Bagnore la Festa d’inverno Bagnoraia; 30 dicembre a Santa Fiora la Fiaccolata; 30 dicembre a Santa Fiora Canti sotto l’albero con la corale; 31 dicembre a Santa Fiora il capodanno in piazza.