Il Comune di Santa Fiora ha ottenuto dalla Regione Toscana il rimborso richiesto, che sfiora i 200mila euro, per i danni subiti nel corso degli eventi atmosferici dello scorso 27 e 28 luglio, quando il maltempo causò dissesti alle strade comunali.

Il Comune di Santa Fiora aveva speso circa 200mila euro per interventi in somma urgenza necessari a ripristinare la viabilità. In quei giorni ci fu la visita della Protezione civile nazionale e regionale, con sopralluoghi e riunioni in Comune. Adesso è ufficiale: la Regione rimborserà al 100% la spesa sostenuta dai comuni colpiti.

  

“Siamo molto soddisfatti: - afferma il sindaco Federico Balocchi – non era scontato ricevere il  rimborso. Il merito di questo risultato è in parte del Comune di Santa Fiora e dei suoi uffici, che in modo tempestivo hanno saputo affrontare tutti gli aspetti burocratici rapportandosi nel migliore dei modi con gli uffici regionali e provinciali. E ovviamente della Regione, che ha dimostrato grande attenzione e sensibilità verso i comuni colpiti. Inizialmente si parlava di possibili rimborsi per una quota dal 60 all’80 %, per cui ottenere, oggi, il rimborso integrale di quanto speso è davvero una notizia positiva per la nostra comunità.”